Oramai la semplice scarpa da ginnastica come la si conosceva una volta non esiste più, da un’ po’ di anni oramai dietro quasi ogni sneaker c’è una storia o un mercato vastissimo di persone appassionate che di scarpe ci hanno fatto un business ed un movimento, tutto questo è riassumibile come sneaker colture, ma cos’è tutta questo movimento?

Si può dire che tutto nacque grazie ad una persona, un ragazzo del North carolina che riscrisse la storia del basket e non solo. Il suo nome è Michael Jordan, uno tra i migliori se non il migliore giocatore di basket della storia.

Nel 1984 Jordan firmò un contratto con la Nike e iniziò lanciando la sua linea di scarpe da basket, che divennero subito un must e creò un movimento di persone che iniziarono a collezionarle, molto del successo di queste scarpe fu grazie alle pubblicità dirette dal famoso Spike lee e in primis dalla sua carriera stratosferica.

Oggigiorno la cultura per le sneakers è diventata un movimento in tutto il mondo ed un business da svariati miliardi, le sneakers oramai sono parte della vita di tutti e sono diventate per molti un lavoro oltre che una passione ed un simbolo d’ identità. Su di esse vengono svolte fiere, eventi, serie tv e canzoni, sono un modo per alcune persone appunto per esprimersi.

Ad oggi il mondo delle sneakers è vastissimo, nascono sempre nuovi brand e vengono rilasciate sempre più scarpe e collaborazioni che mandano questo mercato alle stelle, molte delle collaborazioni sono tra marchi molto noti e spesso anche gente famosa come rapper o artisti, alcune di esse hanno dei valori di mercato che sono inimmaginabili.

I modelli più amati e ricercati ed insoliti di sempre

Come abbiamo visto le scarpe sono oramai degli oggetti appartenenti ad un culto, molti hanno la passione per le Jordan essendoci svariati modelli di essi e in continuo nuove colorazioni ci sono praticamente modelli che possono piacere a tutti, ci sono poi i modello cosiddetti OG che sono i modelli che Michael indossò, questi sono quelli ovviamente preferiti dagli esperti poiché hanno una storia dietro e indossandoli si può sentire quella magia e per quel momento in cui le si indossano sentirsi come Mike.

Un’altra scarpa molto famosa dal valore stellare è sicuramente la nike MAG, a molti questo nome sembrerà insolito, ma questa scarpa fu quella utilizzata nel film ritorno al futuro 2, questa scarpa venne effettivamente prodotta in serie limitata e commercializzata.

Molti conosceranno sicuramente le adidas stan smith, sono una delle scarpe forse più famose di Adidas, esse vennero commercializzate negli anni 60 come scarpa da tennis, originariamente venne chiamata adidas Robert Haillet, poi però venne sostituito il nome per una collaborazione con il giocatore di tennis Stan Smith che negli anni 70 era una star in crescita.

Reader Interactions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.