Mocassini uomo

I mocassini uomo sono da sempre sinonimo di eleganza e bellezza. In grado di dare un tocco di stile a qualsiasi abito e in qualsiasi occasione, non vi è uomo che non abbia deciso, o quantomeno pensato, di indossare almeno una volta nella vita questo tipo di calzatura. A questo punto, però, una domanda sorge spontanea: meglio indossarli con i calzini o senza? Cerchiamo di scoprirlo assieme!

Brands
Prezzo
Taglia
Colore

Mocassini uomo: con o senza calzini?

Partendo dal presupposto che ognuno è libero di fare ciò che preferisce, è bene sapere che non vi è una risposta univoca a questa domanda che da sempre tormenta gli uomini. In particolare il consiglio che vi possiamo dare è quello di adeguarvi al contesto.
Se decidete di utilizzare dei mocassini uomo in inverno potrebbe essere più opportuno indossare dei calzini, mentre potete evitarli in estate. Allo stesso tempo è importante distinguere un evento informale da uno formale. In quest'ultimo caso, infatti, la parole d'ordine è indossare i mocassini uomo con i calzini. Vedere la caviglia nuda, infatti, può essere percepita come un segno di poca eleganza, quindi meglio evitare. Per quanto riguarda il colore dei calzini, invece, meglio optare per tonalità scure come il nero, il blu e il grigio.

Mocassini uomo: alla ricerca dell'abbinamento giusto

A differenza di quanto si possa pensare, non basta indossare dei mocassini uomo per risultare degli uomini di classe. Se è pur vero che questo tipo di calzatura aiuta a dare un tocco di classe, dall'altro canto è importante abbinare in modo adeguato scarpe e pantaloni, con un occhio di riguardo alla situazione.

In particolare vi consigliamo di calzare mocassini uomo senza calzini nel caso in cui decidiate di indossare pantaloni dalla linea dritta, con la gamba stretta e con un fondo largo al massimo 17 cm. Evitate assolutamente di indossare i mocassini uomo senza i calzini sotto a dei pantaloni a campana. Se invece optate per un abito elegante, le calze sono un obbligo.
In questo caso, infatti, la scelta più adeguata consiste nell'indossare la classica calza lunga. Da evitare assolutamente, invece, i famosi fantasmini, ovvero il cosiddetto calzino invisibile. Se volete avere uno stile impeccabile in un contesto altamente formale, quindi, non potete indossare i mocassini uomo senza calzino. Al massimo vi concediamo l'utilizzo di calze leggermente più basse, ma solo se il pantalone non scopre alcune pezzo di pelle.

A questo punto non vi resta che scegliere i mocassini uomo più adatti ai vostri gusti ed esigenze. A partire dei modelli del brand Fabi, passano per Tod's, J. Wilton, Moreschi, Calpierre, Santoni, Brecos, fino ad arrivare a Marco Ferretti, avrete solamente l'imbarazzo della scelta. L'importante è indossare mocassini uomo di qualità e abbinarli in modo adeguato al vostro stile e al contesto.